logo

facebook
twitter
instagram
18/05/2019, 17:47

Bianco e Nero, Cagliari, Via Manno, artisti di strada, istantanea



Cagliari---Scatta-Sviluppa-e-Stampa


 In Via Manno Cagliari, lo trovate lì ! Andata a farvi fare un ritratto!



E’ successo circa un oretta fa, a Cagliari in via Manno esattamente davanti al negozio di Trussardi.

Era li fermo con la testa dentro questa meravigliosa scatola di legno:


Davanti a lui una coppia Ferma immobile, in attesa dello scatto, una posa decisamente lunga rispetto a quelle a cui siamo abituati, tutti intorno ad osservare questa splendida "magia" che abbiamo scordato e che forse alcuni non hanno mai conosciuto: "La Fotografia Analogica".

Il ragazzo con questa splendida macchina (sicuramente dei primi del 900), scattava direttamente su carta negativa, poi infilava le mani all’interno del telo nero per fare la "MAGIA", passava la carta tra sviluppo e fissaggio per poi portare alla luce la foto NEGATIVA


Dopo di che faceva uno scatto al negativo in modo da invertire l’immagine far venir fuori una romanticissima foto in bianco e nero.
Esattamente come quelle che troviamo nelle case dei nostri nonni.


Oggi Cagliari mi ha regalato un po’ di magia.
16/05/2019, 01:58

fade to Black, polaroid, fotografia istantanea, instant, TZ Artistic , sx70



Fade-to-Black
Fade-to-Black


 Le Pellicole Polaroid più Belle della storia



Avete presente il romanticismo del veder comparire quell’immagine unica di quel momento inaspettato? 
Ecco questa pellicola ( per gli ignari ) avrebbe cancellato quel bellissimo ricordo!
L immagine una volta apparsa avrebbe iniziato a diventare sempre più scura fino a scomparire davanti ai vostri occhi, lasciando spazio ad un nero uniforme e disarmante!

La Fade to Black era una speciale pellicola Polaroid il cui contenuto si oscurava completamente entro le 24 ore. 
Faceva parte della linea TZ Artistic per la SX-70 è nata per le foto industriali, per esempio per nascondere un brevetto top secret su cui non si volevano correre rischi. 



Questo tipo di pellicola mi ha sempre affascinato per diversi motivi:

- Esaltava alcuni colori e ne spegneva altri dando un fascino decadente ad ogni immagine.
- La possibilità di fermare lo sviluppo dell’immagine al punto desiderato,  prima che evolvesse in una foto completamente nera.

Come?


Nel momento in cui l’immagine aveva il contrasto desiderato Bisognava dividere il lato positivo dal negativo in modo da far asciugare il chimico interno e arrestare il processo di sviluppo.

Il risultato era più o meno questo:


Si aveva poi la possibilità di sovrapporli nuovamente,  oppure di utilizzare il positivo  (che aveva la caratteristica di esser trasparente ) poggiato su un qualsiasi supporto in base all’effetto desiderato.

Per esempio poggiata su un foglio bianco l’immagine del biliardino risulta decisamente più luminosa con colori meno carichi.


Purtroppo ( come la maggior parte delle bellissime pellicole Polaroid di un tempo ) la Fade to Black è sparita subito, per un po’ qualche collezionista la vendeva a prezzi proibitivi, poi è diventata un bellissimo ricordo.

Ma provarla ne valeva veramente la Pena! 

Ho seriamente difficoltà a vedere gli scatti originali della serie Fade to Black! 
Per ora ho fatto una riproduzione a tiratura limitatissima e sempre su pellicola istantanea per non perdere il fascino del supporto, e poterle lasciare ad un prezzo decisamente abbordabile.

Elle_____°
14/05/2019, 01:01

Stefano,ste.henrywhat, foto di famiglia, moda



Stefano


 Stefano vede il mondo come un opera d’arte.https://stefanopeloso.com/



Ricordo ancora quando ho visto la prima foto di Stefano ricoperto di POM POM e immediatamente dopo questa col cappuccio, ero in sartoria con Roberto che annunciava il suo arrivo.

Ho capito subito che sarebbe stato amore a prima vista!
Guardando le sue foto emerge subito la sua passione per l’arte e per la moda, passione che fa presto a trasformarsi in professione.
Inizia a insegnare modellismo alla Marangoni di Firenze! 

Non importa se siamo lontani, Stefano è diventato come una droga, inizio a seguirlo su Instagram  [Stefano], su Facebook, ovunque!! 
Ama i dettagli e non lascia nulla al caso,  Location e abbigliamento vengono curati in maniera maniacale, nella Serie immerso nella natura, se ti avvicini allo schermo ti pare di sentire la sua pelle profumata di fiori.


O quando sembra vestito di carta da parati per scomparire nel nulla e non essere visto, da chi non sa osservare. 
Guardandole sembra quasi di averle ritagliate da un giornale di tendenza.


Ma la mia serie preferita, sono i ritratti di famiglia con sorella e nipote, che si prestano ad essere vestite a tema per essere fermate nel tempo e trasformate in bellissimi ricordi!



Stefano vive la vita come se fosse immerso in una bellissima opera d’arte, e contagia di bellezza chi ha intorno! 
Se questo sito è on-line è solo merito suo.
Sono felice di averlo potuto conoscere e soprattutto di potergli essere amica.

Se avete bisogno di bellezza cliccate qui: SitoWeb


1
Create a website
ciao